Rossa hennè


i

L’ho fatto, l’avevo detto e preannunciato. E, appunto, l’ho fatto. Avevo la ricrescita ed era tremenda, soprattutto quando mi facevo la coda si vedeva la radice scura. Dal momento che il mio è un tipo di capello orribile, così fine e delicato che un bambino di due anni ha una criniera più bella della mia, e che non credo di essere buona con le tinte fai da te, ho optato per l’hennè. Che in Spagna si chiama Henna. Perchè loro traducono tutto, anche gli insulti universali.
Ma, torniamo a noi: l’hennè. Me l’ha portato dall’Italia la mia amica Serena, dato che mia mamma si fida così poco di me, ha voluto comprarlo lei ed inviarmelo per la mia amica. Beh, suerte: non è hennè puro e contiene policraqualcosa picramato  -e che ne so io, mica li leggo gli inci. Ora uccidetemi pure, ma se leggo ahuhnesuryn7encuzbcwyxggxzxchubfyn nelle etichette, che ne dovrei dedurre?-  quindi i miei capelli sono più rossi, così rossi come non lo sono mai stati. E li adoro.
E’ un colore favoloso, puro, pieno e luminoso.
Ammetto che sulle radici fatica un po’ a fare effetto, non essendo una tinta chimica me l’aspettavo e vi dirò che lo preferisco: come disse a gennaio il mio amico parrucchiere, siccome non ho problemi di capelli bianchi, meglio non stressare le radici con delle tinte e sfumare quindi il colore delicatamente dalle basi alle punte.
Ho coperto la mia base scura con riflessi rosso intensi, mentre il colore dell’hennè ha preso sfaccettaure diverse sulle lunghezze, merito anche ai colori precedenti, dalle le meches bionde, alle due passate di rosso rame 😉
Per il procedimento non ho fatto nulla di particolare, ho semplicemente diluito una bustina di hennè con acqua tiepida, senza aggiungere thè, olii strani o yogurt. Non avevo molto tempo e neanche tanta voglia XD
Questa polvere di Erbamea non necessita di ossidazione ed è subito pronta all’uso. Certo che i capelli ne hanno risentito diventando secchi e aridi… ma ecco che in mio soccorso è arrivato L’Erbolario.
E’ bastato usare un solo campioncino della maschera “effetto reale” che i miei capelli sono diventati morbidi e soffici come una nuvola.

10009768_713991961956621_1108495160_n

1690619_709030872452499_786268544_n 1901926_714316361924181_183430098_n 1234664_714807988541685_1718468206_n
2014-03-12 10.49.28 2014-03-12 10.50.17 2014-03-12 10.51.02 DSCN9616 DSCN9617 DSCN9618 DSCN9619A me questo colore piace da impazzire, non è eccessivo nè cafone, ma si fa vedere.
Amo le tinte rosse, hanno più carattere e si fanno notare.
Vediamo quanto mi dura, dato che ad ogni lavaggio perdo sempre un po’ di colore …. vabbè, ne ho un’altra busta XD

10 pensieri su “Rossa hennè

  1. Che bello questo colore! Però mi sa che non è proprio henné puro, è più una tinta, perché di solito l’hennè da riflessi rossi, invece qui è come se avessi fatto il colore! Fortuna che hai avuto un buon risultato! 😀

  2. Perdi colore per via del picramato, che è un colorante! se non ci fosse stato avresti avuto un risultato molto più blando ma completamente naturale..il colore si intensifica man mano che ripeti l’henne ma solitamente non raggiungi questa intensità, perlomeno partendo da una base come la tua..
    ps. non hai menzionato il problema guanti.. XD

    • ahhh però bene, via, mi piace un sacco.
      Ps: no, effettivamente no, ho un briciolo di scrupolo a parlarne..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...