Sandali Pull&Bear


10514664_769987653023718_6210668581146920038_nLe trovai per caso, girovagando per negozi, a marzo. Facevano parte della collezione primavera 2014 e fu subito amore.
Sono scarpe un po’ diverse, uniche nel loro genere sulla mia scarpiera, tanto che avrebbero rotto un po’ gli schemi.
Pull&Bear ha proposto una scarpa con tacco alto e plateau in legno che ben si sposano con la tomaia in cuoio marrone e il cinturino grosso. Non so, ma tendenzialmente non avrei mai pensato di sceglierle, eppure mi sono piaciute subito.
Le provai con un paio di calze color sabbia ma, ovvio, l’effetto a gamba nuda è tutt’altro 🙂
Sono scarpe adatte al giorno, agli outfit da lavoro o da apertivio, ma le vedo benissimo anche per una birretta tranquilla con le amiche di mercoledì sera. Stanno bene su jeans corti alla caviglia, con gli shorts e, perchè no, anche con un vestitino leggero.
A me è piaciuto immediatamente l’effetto che mi hanno dato sull’abito a fiori che indossavo quando le ho provate.
Purtroppo sono rimaste nello store sulla Ramba di Terrassa, colpa delle valige stracolme e inchiudibili e colpa di un prezzo che non si abbassava mai, 40 euro in Spagna. Alla fine ha vinto la borsa 😀
Sicuramente in Italia costeranno un filino di più, ma con i saldi potrebbero essere un ottimo acquisto.

Ovvio che a Firenze non c’è, così come non c’è traccia di Bershka, Mango, Oysho, Springfield…. ma a chi di voi ha la fortuna di abitare in una città che offre più alternative, consiglio di farcelo un giretto una di queste mattine 😀unnamed (2)10513497_769987663023717_1773787690866088098_n unnamed (1) 10438220_769987726357044_8041294208557361077_n 10393735_769987696357047_4834639293287897279_n

14 pensieri su “Sandali Pull&Bear

  1. No, non mi piacciono e le trovo davvero pesanti! Mi ricordano un pó un paio che era andato tanto di moda un paio d’anni fa se non vado errata. . Ovviamente sulla marca ho un vuoto cosmico XD

    • noo ero curiosissima!! me le hai smontate!!!
      Continuano a piacermi, ma 40 euro mi sembrano un po’ troppi, al massimo ce ne avrei spesi 15

  2. Secondo me la borsa è stata la scelta migliore, non sono male, il tacco sembra comodo, sarebbero state più carine con il davanti aperto, magari open toe 😉
    qualcosina di mango c’è alla coin di Firenze ma lo store ufficiale è tutta un’altra faccenda.. uffffffff

    • gnnn sono un po’ restia alle opentoe, ma non faccio testo, non mi piacciono neanche le zeppe. Diciamo che sono un po’ stinfia per le scarpe XD
      Mango non è male, ma ultimamente c’erano troppe cose serie, un po’ da signora; comunque sia, farebbe comodo avere più scelta da noi. A mia mamma piacerebbe Mango e io mi comprerei un sacco di cosine da bershka e oysho… rialzerei l’economia, insomma 😛

  3. Ciao!
    Ti seguo da un sacco di tempo e trovo che il tuo blog sia meraviglioso…sono amante come te di tutte le borse camomilla e adoro i vestiti svasati con busto stretto! Volevo presentarmi e farti un sacco di complimenti…soprattutto per tutti gli abiti che fai da sola che sono uno più bello dell altro!
    Ciao
    Veronica…

    • oh ma grazie! sei carinissima 🙂
      Ho appeso un po’ al chiodo i vestiti handmade nell’ultimo anno, perchè sono stata fuori… oggi però si ricomincia!!!

      • Proprio oggi,grazie a te,ho iniziato a guardarmi intorno per cercare un corso di cucito…mi piacerebbe un sacco riuscire ad imparare! In bocca al lupo per il nuovo inizio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...