Kate Spade & Magnolia Bakery

KateSpadeMagnolia-2

Le più fanatiche golosone romanticone e fan della pasticceria pucciosa, mi capiranno. Sono ormai anni che mi diletto nella realizzazione di tortine e cupcake, prima creando piccoli mattoni glassati, passando poi per muffin di gomma e arrivando infine alla consacrazione: dopo mille tentativi, sono diventata un’ottima pasticcera. Quindi, come faccio a non innamorarmi delle clutch di Kate Spade per Magnolia Bakery, che raffigurano caramelle, cupcakes colorati e vaschette di gelato?  Continua a leggere

George Hobeika

23

Sono semplicemente meravigliosi, questi abiti sono da sogno e, se come me, amate alla follia le creazioni di Elie Saab, non potrete non apprezzare anche lo stile di George Hobeika. Anche lui veste una donna romantica e sensuale, con abiti dai toni pastello e gonne di chiffon che sembrano quasi impalpabili. Le stoffe si tingono di colori sfumaricti, dal giallo chiaro all’azzurro cielo, dal rosa pallido al color crema; i bustini vengono impreziositi da ricami delicati che richiamano i fiori e i colori di una natura da fiaba. George gioca anche con trasparenze, che mai sono volgari ma, anzi, arricchite da scintillanti brillanti che cadono leggeri leggeri come gocce di rugiada. Continua a leggere

Camomilla Milano estate 2014

18823Ci risiamo, non ce la faccio anche nella distanza, a stare lontana dal sito di Camomilla. Non posso non osservarlo ed evitare di innamorarmi delle nuove proposte… anche se alcuni prezzi un po’ ci riescono! Ogni anno c’è sempre qualcosa che adoro e che vorrei, le Kelly si evolvono e cambiano muta e colore e, ah… i colori. Sempre tinte soft, pastelli chiari o colori vitaminici, giusto per salutare l’estate e mettere d’accordo ogni gusto. Già nella pre-collezione adocchiai una borsa che, accidenti, mi ha lasciato a bocca aperta. Semplice, di color rosa pastello, ma disponibile anche in bianco e in nero; grande, comoda e con un fiocco, punto di forza per riconoscere il brand.  Continua a leggere

’50s Inspiration

Justin-and-Mary-1Ho una marea di stoffa che aspetta solo di ricevere il mio via per diventare abiti stupendi 😉 Sono piena di organza e seta: una in grigio perla da tramutare un meraviglioso abito lungo (lo so, erano mesi che volevo farlo, ma avevo il “blocco” per via della situazione incerta sul mio futuro..adesso sono carichissima invece!!), l’altra è fucsia, FUCSIA, meravigliosamente luminosa e l’ultima è color mandarino leggermente damascata. Colorini e stoffe molto impegnative, ma si sa, sono perfettamente nel mio stile. Stavo spulciando un po’ in rete alla ricerca di qualche ispirazione ’50s e vorrei condividere con voi queste immagini meravigliose :O Continua a leggere

Cosa indossare per.. battesimo/comunione/cresima

7c984ca020168ab6dd8ace9f264d78c5

Buongiorno a tutte, oggi la mia guida alla scelta dell’outfit ci rimanda un’altra volta alle cerimonie religiose, quelle occasioni che non sono matrimoni, ma neanche compleanni, che sono piene di gente e di parentami vari e che ci impongono un determinato dress code, piuttosto che un look estremamente casual. Oggi parliamo di cosa mi metto per un battesimo/comunione/cresima?  Premesso che non è una sfilata, ma anzi, se i genitori decidono di far intraprendere un certo cammino nella fede cattolica al proprio figlio, lo dovrebbero fare con cognizione di causa, non perchè il battesimo sia una tradizione o perchè “gli si fa una festa per i nonni” o perchè “altrimenti mia suocera ci rimane male”. Continua a leggere

Il mix di stili di Be Tween

1364895934655Carissime, chiedo perdono per la mia assenza prolungata, ma ho avuto un sacco da fare in questi giorni… L’organizzazione del FRU, il lavoro e un progetto per un’azienda di intimo che sta per partire (e non vedo l’ora di raccontarvi tutto!!!), mi hanno assorbito gran parte del mio tempo. Il resto, se l’è preso la cioccolata. Non so voi, ma a casa tra me e mio fratello, abbiamo confezionato due uova Kinder, due tubi di “ovini” Kinder, due GoldBunny della Lindt e un maxi uovo doppio cioccolato. Mi fanno male i denti!
Ma cambiamo argomento… è da un po’ che volevo parlarvi di una ditta di abbigliamento che adoro, che realizza i capi in Italia e che ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, la Be Tween; si tratta di un brand locale che ho avuto modo di conoscere a dicembre, dato che il negozio per cui lavoro si rifornisce principalmente da Be Tween.
Purtroppo in rete non ho trovato molte informazioni, quindi spero di essere abbastanza esauriente con questo post. Continua a leggere

Patricia Bonaldi: il romanticismo arriva dal Brasile

Sem título-1

Brasile. Rio de Janeiro. Copacabana. Quanti di voi pensano semplicemente a spiaggia sabbiosa e chiara lunga 4 km, divertimento, notti brave, metropoli, musica, danza e donne meravigliose? Ecco, allargate per un attimo gli orizzonti e cercate di pensare anche all’arte della moda…. Sì, perchè da un po’ di tempo è sulla cresta dell’onda una stilista giovane e innovativa, che ha fatto del tulle e del pizzo il leitmotiv di ogni sua collezione, sempre estremamente romantica e delicata. Colori pasticcino e tinte chiare per ogni vestito che, arricchito da cristalli Swarovski, rendono l’abito unico e prezioso. Certo, non sono outfit da tutti i giorni, le comuni mortali come noi se lo sognano per una cerimonia o un evento molto particolare, soprattutto se si parla dei vestiti lunghi ma… sono meravigliosi.
La seta, la duchesse e i pizzi preziosi rendono eterea e delicata ogni tipo di figura..  Continua a leggere

Modcloth, amore a prima vista

576278_10151282165517171_736600282_n Buon giovedì a tutte donzelle! Oggi sono particolarmente attiva e in giornata “sì”, perciò vi mostrerò una carrellata di abiti bon ton, colori pastello, pizzi e accessori vintage che ho scovato su Modcloth. Per caso, puro caso, ho trovato questo sito e me ne sono innamorata. I vestiti sembrano pensati e realizzati appositamente per me, con ampie gonne a ruota, pizzi e tulle a non finire, ma ci sono anche articoli più sobri come tubini o abiti lunghi, e accessori estrosi e vintage. Insomma, ce n’è per tutti i gusti 😀 I vestiti venduti su Modcloth sono realizzati da artsti indipendenti, dediti alla confezione di moda “indie” e vintage, i pezzi sul sito sono unici e disponibili in più taglie (purtroppo la guida è in inches, ma si può calcolarne l’equivalenza con i cm su google. Considerate che io dovrei avere una L, quindi le taglie sono un po’ più strette del normale). La cosa bella è che se un prodotto è out of stock, si può richiederne comunque la vendita nel negozio online scrivendo una mail dal sito 😀 Continua a leggere

Whish List dal sapore vintage

ov-shoes

Ormai mi ci sono presa una bella botta: ho deciso che voglio un paio di scarpe dall’ispirazione vintage. Tacco non troppo alto, bando al plateau e spazio a cuoio, stringhe, cinturini, tinte pastello o colori sui toni del marrone. Voglio un paio di maryjane semplicissime e allo stesso tempo intramontabili, preferibilmente però con qualche dettaglio retrò. Magari fatte a coda di rondine, oppure con pelle invecchiata. Intanto sto sbirciando siti e negozi alla ricerca di questo sfizio che devo togliermi… fortuna che la moda è dalla mia parte con le ultime proposte 🙂Complice l’acquisto strabiliante di Sara, con le sue nuove MiuMiu, complice la moda delle Maryjane e delle scarpe si ispirazione vintage che non è mai tramontata ma neanche stata così invadente come quest’anno, io non mi accontento. Dopo aver acquistato le t-bar di Ovs a ottobre e quelle di Guess lo scorso anno, adesso ne voglio un altro paio. Ma un po’ più semplici, più classiche e senza plateau. Di proposte ce ne sono a bizzeffe… Continua a leggere

New Dress Preview

Questo finesettimana avrei dovuto fare un tour dei locali notturni di Firenze. Mi aspettava il metro di shottini al Salamanca. E pure le bevute all’Australiano in Santa Croce. Mi aspettava anche un’ottima cena e invece… appena trovo parcheggio ( e fidatevi, è un colpo di fortuna ogni volta!), faccio retro front. Ho la febbre. Che sfiga, di sabato sera… Ne ho approfittato ieri per finire l’abitino color salmone, almeno non tutto il tempo è andato perso (mentre i miei amici si divertivano in giro per locali). Ve ne mostro un anticipo, dato che ancora non ho avuto modo di indossarlo. Continua a leggere