Cosa c’è di nuovo…online!

_dsc2348

Sembra impossibile, ma è passato un mese da quando ho scritto l’ultima volta sul blog. Io che ho sempre fatto i salti mortali per aggiornarlo e fare due chiacchiere con voi, l’ho lasciato un po’ allo sbando. Male, male, male. Son stata un po’ risucchiata da mille impegni, però ho deciso di ritagliarmi un angolino per il blog ogni sabato, così che possa riuscire a programmare qualche post. Tra l’altro ho avuto e ho tutt’ora un grosso problema con wordpress: non mi fa caricare le foto per mancanza di spazio in archivio, nonostante io riduca già le immagini. Potete aiutarmi? Continua a leggere

Shopping del week end e “gambe di pollo”

10299528_640965905987401_7485542573450532602_nTorno a casa dopo un’ora di piscina, sono le 15:00 e fa caldo. Decido di non mettermi le calze, per la prima volta posso affrontarlo. Ce la faccio. Cammino rapida perchè ho fame, tanta fame e la palestra dista 30 minuti a piedi da casa mia.
Un tipo parcheggiato nel suo furgoncino mi guarda -e io penso ecco, il solito maniaco– e mi ride in faccia. “Hay que tomar el sol, tia, tienes piernas de pollo!!” Penso che questo perculo sia abbastanza facile da comprendere, comunque sia, “pierna” vuol dire gamba (e “gamba”, vuol dire gamberetto, ma è un altra storia…). Decisa a prendere un po’ di sole (oh, tizio nel furgoncino, che ne sai, magari la mia pelle di luna mi piace!!), più che altro per sentirne il calore sulla pelle e sui capelli e per ridere di me stessa il giorno dopo per le bruciature, sono andata a Barcellona. Ovviamente non c’era il sole.
Che fare quindi? Shopping, ovvio. Però low cost, sia chiaro. Continua a leggere

Summer & Sunflowers

collage (2)

Tutti stanno lasciando la città e io sono inchiodata qui ancora per un po’… giovedì parto, di nuovo! Andrò in Sicilia a trovare due amiche, ex coinquiline sivigliane e non vedo l’ora di stare un po’ con loro 🙂 Ammetto che, dopo il periodo di forte stress emotivo dei mesi passati e dopo aver scoperto che partirò per Terrassa, mi sono rilassata tantissimo e ho ritrovato spensieratezza e allegria. Mi sento più positiva e leggera, mi sembra di non avere troppi problemi e di essermi lasciata i peggiori alle spalle. Continua a leggere

Come vestirsi per… il primo appuntamento

app2“Cosa mi metto?” “Andrò bene così?” “E se fossi troppo nuda con questo vestito?” A mio avviso la regola principale per scegliere cosa indossare al primo appuntamento, si basa sull’essere sè stesse. Non apparire, non fare le fatalone se siamo ragazze un po’ impacciate e goffe (tipo me, che se sono con qualcuno che mi piace, combino guai, balbetto, dico frasi idiote e senza senso…) e, soprattutto, non essere mai troppo facili! Ahah, consigli sul comportamento più “furbo” a parte,  affrontiamo la questione abbigliamento. Essere sè stesse, semplicemente. Continua a leggere

Sulle sponde del Guadalquivir..


Sabato scorso è arrivato il Nerdino con i miei amici, ergo: è arrivato il carico dall’Italia! Parmigiano, Gocciole tarocche della Coop, Abbracci Mulino Bianco e tanti tantissimi vestiti (in compenso torna in Italia con i miei jeans lunghi e svariate cose troppo pesanti per il clima afoso sivigliano!). Vi avevo accennato la quasi dipartita delle mie amate Superga.. me ne sono arrivate nuove, rosa e con dei lacci improponibili, però le adoro! Fabio ha già iniziato a ricoprirmi di regalini ( ❤ ), il primo tra questi è una maglietta di Oysho con Minù degli Aristogatti … ma ne ho altri…. i saldi sono già cominciati in molti negozi! 😀 Aspettando una “mini guida sulle vie dello shopping a Siviglia” (un giorno ci riuscirò a scriverla!), godetevi il panorama stupendo del lungo fiume. Qui non ci sono pantegane nè topazzi (però tantissime cucarachas, la piaga dell’intero centro-sud della Spagna, isole comprese), ma oche, germani e.. canottieri! Continua a leggere