Galia Lahav

jjjGalia Lahav è una designer russa di abiti di haute couture che ho scoperto da poco grazie alla mia amica Selene (a proposito: guardate che vestiti ha realizzato tempo fa), che parlando di abiti da sposa, mi ha mostrato il suo sito. Gli abiti sono vere e proprie opere d’arte, sono caratterizzati da pizzi finissimi ed elenganti, da tessuti raffinati, da perline e cristalli e da schiene completamente scoperte. Continua a leggere

Annunci

Flavio Castellani Autunno 2014

4

Passeggiavo per Viareggio con il mio ragazzo quando mi sono piantata davanti a una vetrina. Si, succede spesso, ok, ma stavolta mi sono innamorata davvero. Colpo di fulmine proprio. Davanti a me, un abito da sogno:  un vestito in tulle color porpora, realizzato da un bustino con scollo a cuore, vita alta e gonna a balze asimmetrica, più corta davanti e più lunga dietro. Oh, quanto vorrei un abito così, quanto mi piacerebbe indossare un vestito bustier con gonna asimmetrica, ma non ne ho mai l’occasione, purtroppo 😦

Continua a leggere

George Hobeika

23

Sono semplicemente meravigliosi, questi abiti sono da sogno e, se come me, amate alla follia le creazioni di Elie Saab, non potrete non apprezzare anche lo stile di George Hobeika. Anche lui veste una donna romantica e sensuale, con abiti dai toni pastello e gonne di chiffon che sembrano quasi impalpabili. Le stoffe si tingono di colori sfumaricti, dal giallo chiaro all’azzurro cielo, dal rosa pallido al color crema; i bustini vengono impreziositi da ricami delicati che richiamano i fiori e i colori di una natura da fiaba. George gioca anche con trasparenze, che mai sono volgari ma, anzi, arricchite da scintillanti brillanti che cadono leggeri leggeri come gocce di rugiada. Continua a leggere

Maria Lucia Hohan

c-1376554659084

Sabato pomeriggio ero in centro a Barcellona con le amiche e, aspettando il calcio di inizio della finale della Liga contro l’Atletico Madrid (a proposito: grande squadrone, speriamo vinca la Champions!!), abbiamo trovato più che giusto fermarci a sbirciare nei negozi della Ciutat Vella. Sono rimasta impalata davanti a una gonna in tulle, enorme, supergonfia, in stile can-can. Prezzo: 150 euro, ma dico, siamo impazziti? Mi sono messa quindi a cercare idee per farne una appena tornerò in Italia e mi sono imbattuta in un atelier di abiti da sogno, quello di Maria Lucia Hohan. Vestiti da cocktail, da sera e red carpet, abiti da sposa, un tripudio di tulle e organza e di semplicità.
Niente orpelli nè bustini elaborati, niente pizzi e perline, solo organza e metri di tulle per abiti da sogno, raffinati e regali. Addirittura i colori si chiamano cupcake, macaron, meringue, pannacotta e sorbet. *__*La collezione è raffinata, elegante e romantica, le forme degli abiti sono pulite e nella loro semplicità mi hanno rapita. Continua a leggere

Quando la moda si ripete

dueIo amo il brand Rinascimento. Lo adoro, l’ho sempre adorato, con le sue gonne romantiche e gli abiti da principessa.
Fu una gonna in taffetà marrone cangiante nel 2004 a farmi cambiare modo di vestirmi, dal casual adottando uno stile un po’ più bon-chic.Di abiti, gonne e giacche sia io che mia mamma ne abbiamo a bizzeffe, ci siamo servite per anni in un negozio del centro di Pistoia rivenditore del brand… Ho provato, toccato (dio, quanto amo toccare gli abiti e studiarne i minimi dettagli!) e osservato negli anni quello che c’era in negozio e, proprio perchè conosco bene il marchio e ho una memoria di elefante, riesco benissimo a ricordarmi i vari modelli. Quando mi trovo davanti questo delizioso abito della nuova collezione di Rinascimento, non posso far altro che ripensare al mio.  Continua a leggere

Goya 2014

rrIeri era la notte dei Goya a Madrid, gli Oscar del cinema spagnolo, e io e le mie amiche non ci siamo perse un secondo del red carpet, senza risparmiare commenti, battutacce e risate. Avevamo tanto tempo libero, dato soprattutto dal tempaccio da lupi che si sta riversando un po’ su tutta la Spagna, e voglia di vedere abiti eleganti e principeschi.
Come ogni gala che si rispetti, gli abiti erano rigorosamente lunghi e super eleganti, tantissimi i neri, molti blu e un sacco di monospalla. Sinceramente, ho sussultato per pochi, forse perchè alcuni mi sono sembrati tanto brutti quanto sobri, e forse anche perchè sono abituata a vedere solo la kermesse del Cinema di Venezia, di Cannes e della Notte degli Oscar, dove tutto è più eccessivo e strong. Continua a leggere

Saldi @H&M

Buon anno ragazze! Con più di una settimana di ritardo, arrivo a farvi gli auguri, ma cercate di capirmi, son tornata a Terrassa mercoledì notte e questi primi giorni di gennaio sono stati bellissimi e super pieni di impegni (ho anche fatto una mini vacanzina con il mio ragazzo *_* ) Ieri ho avuto il tempo per scorrazzare per negozi alla ricerca di occasioni e acquisti da paura  che si sono andati ad aggiungere ai primi saldi comprati da H&M in Italia. Continua a leggere